Gruppo Piaggio

La collaborazione con Aprilia nasce quando il marchio stava consolidando la leggenda del suo nome nell’ambito sportivo, prima che la famiglia si allargasse acquisendo Laverda e Guzzi, e molto prima dell’ingresso nel gruppo Piaggio.

edacoweb operava al tempo come fornitore esterno dei cataloghi ricambi cartacei che venivano poi distribuiti worldwide ai dealer/meccanici. Il processo, interamente presidiato da edacoweb, partiva dal disegno dell’esploso meccanico della moto di pre-serie, passava attraverso il collegamento della grafica ai dati grazie ad un software appositamente sviluppato e sfociava nella produzione dei files per la stampa tipografica dei cataloghi.

Il passaggio al supporto informatico ha portato Aprilia a pubblicare le nuove release dei cataloghi ricambi, oltre che su carta, anche su un CD-Rom che veniva emesso più volte l’anno, e soprattutto su di un portale dei ricambi e degli accessori, a cui ha accesso l’intera rete mondiale dei dealer dei marchi Aprilia, Guzzi e Laverda, in cui l’aggiornamento delle informazioni avviene in tempo reale senza il limite temporale delle emissioni del CD.

Mentre veniva accertata la stabilità del CD e veniva apprezzata la velocità e la facilità d’uso del sito web, sviluppati entrambi da edacoweb, il terzo stadio dell’evoluzione ha visto Aprilia acquisire il software di gestione e generazione dei cataloghi ricambi di edacoweb.

Oggi edacoweb è fornitore del gruppo Piaggio per quanto concerne lo sviluppo di applicazioni gestionali web-based personalizzando i tools secondo le richieste del cliente, implementando senza sosta aggiustamenti e migliorie.

condividi: